SLOW FOOD

La partecipazione a tali eventi ha consentito di entrare in contatto con i responsabili di Slow Food e di prendere atto di una comune sincronia di intenti. Questo percorso ha portato all'istituzione della Comunità del Cibo dell'Alta Valchiusella e della Condotta “Slow Food Valchiusella”.

Già dal 1990 il Club Amici Valchiusella ha intensificato l'attività di valorizzazione dei prodotti caseari locali. Grazie a questo impegno è stato possibile ottenere il Marchio “Paniere dei Prodotti tipici della Provincia di Torino” per due formaggi tipici: la “Toma 'd Trausela” e il “Civrin”. In seguito l'associazione ha svolto un'importante attività di promozione presenziando a tutte le edizioni di Terra Madre. del “Salone del Gusto” di Torino e di “Cheese” a Bra, tutte organizzate da Slow Food Italia.

locandina-carlo petrini.jpeg

LA COMUNITA' DEL CIBO ALTA VALCHIUSELLA

Con lo scopo di valorizzare i propri prodotti tipici si è costituito un gruppo di cooperazione denominato “Comunità del Cibo dell'Alta Valchiusella”

erbe04.png
civrin_valchiusella_bn.jpeg
Ne fanno parte, attualmente, quattro produttori (allevamento trote, formaggi, panetteria e pastificio, macelleria) e tre ristoranti. Gli obiettivi principali del gruppo sono: Rafforzare il patto relativo all'utilizzo dei prodotti locali da parte dei ristoratori. Promuovere l'utilizzo dei prodotti della Comunità del Cibo nelle sedi esterne alla Valchiusella nel corso di significativi eventi che prevedano la prestazione dei rispettivi ristoratori.
 

LA CONDOTTA SLOW FOOD VALCHIUSELLA

 
valchiusella_slowfood_web.jpeg

La condotta è la struttura di base di Slow Food Italia all'interno della quale i soci esercitano l'attività associativa. La condotta per proprio Statuto opera limitatamente nel proprio ambito territoriale per promuovere la filosofia dell'associazione e raggiungerne gli obiettivi.

Il 23 novembre 2014 è stata istituita la “Condotta Slow Food Valchiusella” con sede a Inverso, frazione del comune di Vico Canavese, e rappresentata da un fiduciario e da un Comitato di Condotta.
 

Attualmente gli obiettivi preminenti della Condotta sono:
 

 

  • Sviluppare la Comunità del Cibo.

  • Sviluppare la presenza organizzata dell'associazione.

  • Sviluppare e promuovere progetti di educazione alimentare.

  • Stabilire rapporti e collaborazioni con Enti pubblici e associazioni di produttori per contribuire allo sviluppo e alla conoscenza della produzione agroalimentare.

  • Collaborare con altre associazioni ed Enti per il rispetto della natura, la salvaguardia del patrimonio gastronomico, la difesa e la valorizzazione della cultura e della storia locale.
     

Per rendere operativa la conseguente attività tra i soci sono stati costituiti i gruppi di lavoro:
 

  • Comunità del Cibo 

  • Piano di sviluppo 

  • Prodotti tipici 

  • Tracciabilità e certificazioni Prodotti tipici 

  • Valorizzazione e commercializzazione

  • Ambiente e territorio 

  • Salvaguardia del paesaggio, cultura e storia locale 

  • Educazione alimentare 

  • Progetto Orto frutta

  • Formazione 

  • Attività didattica rivolta ai produttori